-13%

Le Marchesine Brut Franciacorta DOCG

16.90

Risparmi: 2.60 (13.33%)
Nazione Italia
Regione Lombardia
Classificazione DOCG
Anno /
Formato 0,75
Vitigni Chardonnay, pinot bianco, pinot nero
Grado Alcolico 12.5%
Colore giallo di buona carica con riflessi verdolini. Perlage finissimo e persistente.
Profumo Aroma fine e complesso.
Gusto Sapore asciutto, secco con vena acidula e nervo caratteristico, elegante e pieno al gusto.
Abbinamento Aperitivi, sushi
Temperatura di servizio
Imbottigliato da: Azienda Agricola Le Marchesine S.S.
Prodotto da: Azienda Agricola Le Marchesine S.S.
Contiene Solfiti SI
Spedizione Veloce

Tutti gli ordini vengono spediti in 24h/48h

Pagamenti Sicuri

Pagamenti online certificato e sicuro

Spedizione gratuita

Per acquisti superiori a 99,00 Euro spedizione gratuita. Solo Italia.

Categoria:
Visualizza carrello

Descrizione

l Franciacorta Brut nasce da selezioni clonali di uve Chardonnay, Pinot bianco e Pinot nero. Vendemmia a mano in piccole casse, pressatura molto lenta e soffice dei grappoli interi. Fermentazione controllata a 17° – 19° con lieviti indigeni onde mantenere integro il sapore e i profumi della Franciacorta. Maturazione in vasche d’acciaio inox. Nei mesi di marzo e aprile viene effettuato il passaggio in bottiglia per la presa di spuma. Le bottiglie vengono accatastate in locali di affinamento a temperature controllate (12° – 14°) per almeno 25 mesi. Trascorso tale periodo il Franciacorta Brut assume le sue caratteristiche di profumo e sapore e con un finissimo perlage. Si passa poi alla fase finale di remuage, dégorgement e abbigliamento per la spedizione. Sboccatura 2020

SCHEDA ORGANOLETTICA: Colore giallo di buona carica con riflessi verdolini. Perlage finissimo e persistente. Aroma fine e complesso. Sapore asciutto, secco con vena acidula e nervo caratteristico, elegante e pieno al gusto.

Azienda:

Az. Agricola Le Marchesine – Vini di Franciacorta – L'Arte di Creare l'EccellenzaIl mestiere di produrre ottimo vino è qualcosa che la famiglia Biatta si tramanda di generazione in generazione. È nel 1985 che Giovanni Biatta, il capostipite produttore di Le Marchesine acquistò i primi tre ettari nella zona del Franciacorta.
E’ da almeno cinque generazioni, però, che la famiglia è dedita a una sola grande passione: l’eccellenza vinicola. Discendente da una famiglia di antichissime origini bresciane, la cui esistenza documentata è risalente al 1196, il bisnonno di Giovanni, Camillo Biatta, era negociant eleveur, nobile e antico mestiere che e’ passato di padre in figlio, fino a Giovanni.
Le Marchesine, piccola e innovativa azienda della Franciacorta, è, adesso, una delle realtà più prestigiose e in pieno sviluppo della fortunata zona lombarda. A seguire le vigne e la cantina, sotto l’esperta guida del padre Giovanni, e’ Loris Biatta, assieme ai figli Alice e Andrea. Dai tre ettari iniziali, l’azienda si è estesa fino a raggiungere i 47 ettari di vigneto, iscritti agli albi delle Doc e Docg. La maggior parte delle viti è allevata a Guyot con 4.000-4.500 ceppi per ettaro, il resto a Sylvoz con una densità leggermente minore, di 3.200 ceppi. Pur essendo in perfetta linea con le caratteristiche produttive dettate dal consorzio del Franciacorta, l’azienda Le Marchesine si è sin dall’inizio distinta per il suo tipo di coltivazione innovativo, a cominciare dall’abbandono del sistema a pergola, ormai sorpassato, compiuto subito dopo l’acquisto delle vigne da parte di Giovanni, e la conseguente importazione delle avanzate tecniche d’oltralpe.

 

Informazioni aggiuntive

Peso 1.5 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Le Marchesine Brut Franciacorta DOCG”