I VIgnaioli Santo Stefano Moscato

I Vignaioli Santo Stefano Moscato D’Asti DOCG 2020

13.00

 

Nazione Italia
Regione Piemonte
Classificazione DOCG
Anno 2020
Formato 0,75
Vitigni Moscato Bianco di Canelli
Grado Alcolico 5.5%
Colore Giallo paglierino
Profumo Fruttato, intenso, molto persistente
Gusto Dolce, aromatico, fresco ed equilibrato
Abbinamento Pasticceria secca, torte, crostate di frutta, gelati, biscotti.
Temperatura di servizio
Imbottigliato da:
I Vignaioli di S. Stefano S.S
Prodotto da:
I Vignaioli di S. Stefano S.S
Contiene Solfiti SI
Spedizione Veloce

Tutti gli ordini vengono spediti in 24h/48h

Pagamenti Sicuri

Pagamenti online certificato e sicuro

Spedizione gratuita

Per acquisti superiori a 99,00 Euro spedizione gratuita. Solo Italia.

Visualizza carrello

Descrizione

I Vignaioli Santo Stefano Moscato D’Asti DOCG 2020

VINIFICAZIONE: Il mosto ottenuto dalla pressatura soffice delle uve viene lasciato decantare in vasca per alcune ore, al termine delle quali si provvede al travaso e ad un abbassamento della temperatura sino a 2-3° C per facilitarne la conservazione. A vendemmia conclusa si provvede a omogeneizzare tutte le singole masse di mosto. Lo scopo é di creare un’unica qualità costante per l’intera annata. La fermentazione del mosto avviene in autoclave a temperatura controllata (16-18° C) fino al raggiungimento della gradazione alcolica richiesta di 5,5 % Vol. In questa fase si forma il “perlage” tipico del Moscato che si ottiene creando all’interno dei serbatoi una sovrappressione con la CO2. Prodotta naturalmente dal processo di fermentazione. Si arriva a 2 ATM, non oltre. Filtrazioni successive permettono di ottenere un prodotto limpido e stabile che verrà poi imbottigliato a temperature molto basse per facilitarne la conservazione.

AFFINAMENTO: Il vino filtrato si conserva in autoclavi a temperatura controllata tra 0 e 2° C.

VINO: I Vignaioli Santo Stefano Moscato D’Asti DOCG è un vino dal colore  bianco e dolce, è il vino da dessert per eccellenza. Si presenta di colore giallo paglierino più o meno intenso a seconda dell’annata. Il perlage è fine, elegante. Al naso è fruttato, intenso, molto persistente. Il sapore dolce, aromatico, è in equilibrio con il basso contenuto alcolico e con l’acidità, mai molto elevata, che conferisce al prodotto una piacevole freschezza.

Azienda:

Vignaioli di S. StefanoL’Azienda I Vignaioli di Santo Stefano nasce nel 1976 grazie alle famiglie Scavino e Ceretto che, stanche delle grosse quantità ad uso commerciale dell’Asti, si pongono come obiettivo di ricreare attorno all’immagine dell’uva Moscato Bianco un modello di qualità.

L’esordio nel primo anno è di sole 4.000 bottiglie di Moscato D’Asti e la risposta positiva del mercato, che ne richiese almeno il triplo di produzione, motivò i grandi investimenti affrontati negli anni successivi.

Alla qualità dobbiamo il nostro successo ma, I Vignaioli di Santo Stefano rimane una piccola realtà attenta al rispetto delle lavorazioni più tradizionali. L’azienda è proprietaria di 25 ettari di terreno tra Santo Stefano Belbo, Canelli e Calosso ed affittuaria della prestigiosa tenuta San Maurizio del conte Carlo Vittorio Incisa Beccaria, una superficie collinare di 16 ettari di terreno nel comune di Santo Stefano Belbo per un totale di 41 ettari.

Due sono le tipologie di vino prodotte, il Moscato d’Asti e l’Asti Spumante interamente vinificati con uve provenienti dai nostri terreni e quindi seguiti passo a passo dai nostri enologi. Potature contenute, concimazioni equilibrate, diradamento dei grappoli e cernite in vendemmia sono i cardini su cui si basa il lavoro in vigneto, mentre travasi, chiarifiche e filtrazioni ridotte al minimo sono le fondamenta dei passaggi in cantina, per garantire ed esaltare il patrimonio aromatico dell’uva.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.5 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “I Vignaioli Santo Stefano Moscato D’Asti DOCG 2020”