Castello Monaci Negroamaro Maru

Castello Monaci Maru Negroamaro

Castello Monaci Negroamaro Maru

0 out of 5
Data di spedizione: Esaurito

7.60

Nazione Italia
Regione Puglia
Classificazione IGT
Anno  2017
Formato  0,75 L
Vitigni
100% Negroamaro
Grado Alcolico
13,5%
Caratteristiche
organolettiche
Di colore rosso granato; profumo intenso, sapore pieno e gradevole anche se leggermente amarognolo, rotondo e di ottima struttura.
Abbinamento
Si abbina ai primi piatti saporiti, carni rosse arrostite o in umido, agnello, capretto, formaggi stagionati.
Temperatura di servizio
 16-18°C
Spedizione Veloce

Tutti gli ordini vengono spediti in 24h/48h

Pagamenti Sicuri

Pagamenti online certificato e sicuro

Spedizione gratuita

Per acquisti superiori a 99,00 Euro spedizione gratuita. Solo Italia. Non valida con i prodotti in offerta.

Availability: Esaurito Categorie: , Tag: , , ,

Descrizione

Castello Monaci Negroamaro Maru

Il negroamaro si ottiene in purezza dall’uva omonima, introdotta dai Greci nell’arco Ionico. Il nome deriva dalla traduzione del termine ”nero” in due lingue diverse: dal latino ”niger” e dal greco ”maru”. Coltivato con la massima espansione nel Salento è un’ uva che produce rossi di grande intensità aromatica degni di lungo invecchiamento. E’ molto diffuso in Puglia, in particolare nelle province di Lecce, Brindisi e Taranto, dove viene accorpato alla Malvasia nera o al Montepulciano per produrre eleganti rosso e rosati. E’ anche detto negroamaro, ma ha molti altri sinonimi fra cui nicra amaro, abruzzese, uva cane, arbese, albese, nero leccese, jonico, mangiaverde. E’ la sesta uva a bacca nera coltivata in Italia, con circa 32.000 ha.

Di colore rosso granato; profumo intenso, sapore pieno e gradevole anche se leggermente amarognolo, rotondo e di ottima struttura.

Poco lontano dalla città di Lecce e dal mare, sulla strada per Taranto, alle porte di Salice Salentino, ulivi secolari e rigogliosi vigneti circondano Castello Monaci.
Il lungo corridoio che lega la strada statale al castello è una linea che attraversa la tenuta, una meridiana, che divide i vigneti e apre le porte alla moderna cantina. Qui serpeggia il sole che inonda la terra di luce e crea forme uniche, come i frutti a cui da origine. Castello Monaci. Disegnati dal sole. Maru ovvero “severo, scuro” nel dialetto salentino, è il nome scelto per questo Negroamaro, un nome evocativo di una terra che pulsa, dedicato alle sue migliori varietà autoctone, un nome vivo, pieno,
intenso come il luogo in cui nasce.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.5 kg
Grapes

Negroamaro

Denomination

IGT

Food pairings

Agnello, Arrosto, Capretto, Carne Bianca, Carne in Umido, Formaggi Stagionati, Primi Piatti

Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: