VIGNA MARRUCHET

Castello Banfi Brunello Vigna Marruccheto DOCG 2017

65.00

Nazione Italia
Regione Toscana
Classificazione DOCG
Anno 2017
Formato 0,75
Vitigni 100% Sangiovese
Grado Alcolico 15%
Colore Rubino dai riflessi granato.
Profumo Impreziosito da toni di rosa, viola, ciliegia, lampone, tabacco e profonde sensazioni di humus con una scia mentolata.
Gusto Sapido, corposo, dal tannino appropriato. Finale lungo e persistente.
Abbinamento Carni rosse, selvaggina, formaggi stagionati, da meditazione
Temperatura di servizio 18°
Imbottigliato da: Banfi s.a.s.r.l
Prodotto da: Banfi s.a.s.r.l
Contiene Solfiti SI
Spedizione Veloce

Tutti gli ordini vengono spediti in 24h/48h

Pagamenti Sicuri

Pagamenti online certificato e sicuro

Spedizione gratuita

Per acquisti superiori a 99,00 Euro spedizione gratuita. Solo Italia.

Availability: 3 disponibili Categorie: , Tag: , , ,
Visualizza carrello

Descrizione

Castello Banfi Brunello Vigna Marruccheto DOCG 2017

Un Brunello che fonda le sue radici sugli studi di zonazione, sull’alberello Banfi, sulla selezione clonale, e che volge lo sguardo verso il futuro. Un’iniziativa orientata a esaltare le differenze, le particolarità di ogni nostro singolo vigneto. Cru che interpretano il territorio da cui hanno origine e che saranno espressione del Sangiovese in quello specifico terroir. Oltre quarant’anni di esperienza di Banfi dedicati ad esprimere e valorizzare le diversità di ogni terroir della tenuta, trovano il proprio compimento nel progetto Brunello Vigna Marrucheto.

Il Brunello Vigna Marrucheto nasce dalle uve dell’omonimo e splendido vigneto, un’unicità all’interno della tenuta Banfi. Un grandissimo Brunello, prodotto per la prima volta con la vendemmia 2016 espressione della tipicità che contraddistingue uno dei vigneti più vocati della zona.
Con circa 10 ettari di superficie vitata, Marrucheto si estende su un’ampia zona collinare ed è composto da tre piccole parcelle che si sviluppano su un’altitudine che va tra i 203 e i 186 metri s.l.m. Dal punto di vista geologico il vigneto Marrucheto è caratterizzato da un’interessante eterogeneità di suoli, di formazione marina e fluviale risalenti a 4 milioni di anni fa e facilmente riconducili a tre principali sottozone pedologiche.

Azienda:

Castello Banfi Brunello di Montalcino Poggio alle MuraBanfi nasce nel 1978 grazie alla volontĂ  dei fratelli italoamericani John e Harry Mariani.Sin dall’inizio i due fratelli prevedono un progetto su larga scala, integrando una produzione viticola di qualitĂ  con una cantina moderna con l’obiettivo di mantenere sempre alto il livello qualitativo dei vini prodotti.A fianco della famiglia Mariani, Ezio Rivella, uno dei piĂą grandi enologi italiani, il quale ritiene subito che per la ricchezza della natura del suolo e la privilegiata posizione microclimatica, i territori acquisiti avrebbero avuto grosse potenzialitĂ  di sviluppo. La zona di produzione presso i vigneti specializzati  e localizzati attorno al Castello di Poggio alle Mura, che gli studi di zonazione condotti in Azienda hanno messo in evidenza come particolarmente vocati per il Sangiovese e per questo utilizzati per la messa a dimora delle prime viti provenienti dagli studi di selezione clonale iniziati nel 1982. Altitudine: metri 210-220 s.l.m. Giacitura: collina. Le uve Impiegate sono Sangiovese 100%, proveniente dalla combinazione di cloni selezionati internamente. Il metodo di produzione: Alla raccolta delle uve segue fermentazione alcolica e macerazione di 12-13 giorni in tini combinati di acciaio e legno Horizon a temperatura controllata (27-29°C). Maturato per 2 anni per il 90% in barrique di rovere francese – realizzate secondo specifiche produttive aziendali – e per il restante 10% in botti di rovere di Slavonia, prima dell’immissione sul mercato il vino si affina in bottiglia per altri 12 mesi.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.5 kg
Grapes

Sangiovese

Denomination

DOCG

Food pairings

Carne Rossa, Formaggi Stagionati, Selvaggina

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Castello Banfi Brunello Vigna Marruccheto DOCG 2017”