Scapigliati Barbera

Scapigliati Vigna De’ Canti Barbera 2019

15.00

Nazione Italia
Regione Umbria
Classificazione IGT
Anno 2019
Formato 0,75
Vitigni Barbera
Grado Alcolico 13,5%
Colore rosso pieno e intenso
Profumo Note speziate di tabacco
Gusto Pieno prepotente dalla buona spalla acida fresco
Abbinamento bollito, arrosto, primi piatti elaborati
Temperatura di servizio 10-12°
Imbottigliato da: Guido Scapigliati
Prodotto da: Guido Scapigliati
Contiene Solfiti SI
Spedizione Veloce

Tutti gli ordini vengono spediti in 24h/48h

Pagamenti Sicuri

Pagamenti online certificato e sicuro

Spedizione gratuita

Per acquisti superiori a 99,00 Euro spedizione gratuita. Solo Italia.

Categorie: , Tag: , ,
Visualizza carrello

Descrizione

Scapigliati Vigna De’ Canti Barbera 2019

Scapigliati Vigna De’ Canti Barbera è un vino  Grasso, intenso dalla struttura davvero imponente con profumi di tabacco cioccolata e mentastro selvatico. Nonostante la sua rotondità ed alcolicità, l’elevato tenore di acidità è tale da rendere il vino fresco e godibilissimo. Ottimo in abbinamento con i piatti  più importanti e a base di carne o primi piatti elaborati.

Azienda:

Dove Lazio e Umbria si contendono le marne argillose, in foggia di ridenti colline, nel comprensorio del comune di Orte in provincia di Viterbo, nascono nobili vini rossi dalla struttura austera e complessa. E’ qui che, nel 1870, Giocondo Scapigliati fu Giovan Battista piantò la prima vigna sulla collina di Petignanetto: una deliziosa collina che da Orte segue il lieve salire della tortuosa strada Amerina, prima che questa raggiunga Amelia, in Umbria. Con Alberico, Giulio e Romolo, figli di Giocondo, negli anni ’40 i vigneti raggiungono l’attuale estensione e in famiglia, per la prima volta, al vigneto viene dato il nome di: Vigna de’ Canti. Tale appellativo ha dato poi il nome all’omonimo vino della famiglia. Questo nome non è casuale, ma anzi esprime in pieno lo spirito della famiglia, da sempre amante del bel canto, della buona tavola e soprattutto del buon bere. E’ con Ennio ed Enrico, figli di Romolo e Lucia Fortuna che, negli anni ’60, inizia la coltivazione del vitigno barbera, con risultati sorprendenti sia in coltura che in vinificazione. Da allora in poi La Barbera è il Vino Rosso degli Scapigliati. E dagli anni ’90 tocca a me e a mio figlio Niccolò. A mio padre Enrico devo moltissime delle mie competenze di vignaiolo, ma soprattutto l’amore per la Vigna. Con lui abbiamo reimpiantato nuovi cloni di Barbera, Cabernet sauvignon e Cabernet franc. A mia madre Loreta devo invece la perseveranza la tenacia e la diligenza: doti indispensabili al vignaiolo. Nel 2009 ho impiantato due nuovi vigneti con vitigni di Sangiovese grosso e Merlot. Il tipo d’impianto è l’alberello greco con sesto in settoncia. Il recupero e la riscoperta di modalità e sesti d’impianto antichi, quali appunto l’alberello greco, sono motivati dalla continua ricerca dell’eccellenza vitivinicola, valorizzando la cultura e la tradizione della viticoltura. Gli Scapigliati sono vignaioli da 150 anni!

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Scapigliati Vigna De’ Canti Barbera 2019”